Cargando Cargando
  •  

    Compártelo

The Fab Linkage. Conectando Italia y España


 

Il progetto The Fab Linkage si sviluppa nell’ambito di ITmakES, un’iniziativa dell’Ambasciata di Italia incentrata sul saper fare e sul “nuovo Made in Italy”, concepito come superamento dell’idea di un insieme di prodotti e dei limiti di un territorio nazionale, e contestualizzato nel rapporto tra l’Italia e la Spagna.
Questo schema avanzato di produzione condivisa (know how – tradizione – nuove tecnologie – “meticciato” culturale) che stiamo osservando, rappresenta un nuovo e rilevante ambito per lo sviluppo dei rapporti economici tra l’Italia e la Spagna e offre un esempio di come si possono riconoscere, condividere e diffondere le buone prassi a livello internazionale.
The Fab Linkage è un programma di scambio tra makers italiani e spagnoli che si svolgerà, nella sua prima edizione, con un incontro a Madrid, nel quale le proposte italiane saranno gemellate con quelle spagnole, al fine di lanciare nuovi progetti congiunti.
Numerosi sono i collaboratori scientifici dell’iniziativa: CREFAB (Red Española de Creacion y Fabricación Digital), WASP Madrid (Azienda leader nella stampa 3D), IAAC (Institute for Advanced Architecture of Catalonia)/Fab City Research Laboratory/Noumena, Fab Lab León, LABoral de Gijón, Fab Lab Istituto Europeo di Design Madrid, Fab Lab Sevilla, Fab Lab WeMake, Fab Lab Cagliari, Mediterranean FABLAB-MEDAARCH, Roma Makers, Maker Faire Rome.
L’incontro a Madrid prevede molteplici attività ed avrà luogo in diversi spazi della città: Medialab – Prado, Makespace Madrid, Fab Lab IED Madrid.
A ottobre 2017 verranno presentati i risultati ottenuti nell’ambito della Maker Faire Rome, uno degli eventi maker più importanti di Europa.
L’obiettivo principale di questo programma è rafforzare i legami tra le comunità di makers italiani e spagnoli attraverso la pratica creativa.
Si intende inoltre:
● Offrire la massima visibilità possibile ai processi di trasformazione del tessuto produttivo, ponendo l’accento sul design come linguaggio comune.
● Potenziare le reti spagnola e italiana di fabbricazione digitale.
● Potenziare il ruolo dell’Ambasciata d’Italia, in appoggio a imprese e ai nuovi creativi locali di origine italiana.
Il bando per partecipare al progetto sarà aperto dal 12 gennaio 2017 fino alle ore 20:00 del 12 febbraio 2017.
Saranno selezionati un massimo di 10 partecipanti dall’Italia e 10 dalla Spagna, che potranno presentare progetti nell’ambito delle seguenti aree di lavoro:
1. Fabrication / Fabbricazione: metodi di fabbricazione digitale, insieme con processi e materiali tradizionali, collaborazione con artigiani, ecc.
2. City / Città / Spazio Urbano / Mobilità: spazio pubblico, Smart Cities, empowerment sociale e urbano, infrastrutture urbane, mobilità, trasporti, droni, etc.
3. Interaction / Interazione: arti visive, performance e progetti di design che esplorano nuove forme di interazione.
4. Life / Vita: dispositivi wearable, miglioramenti per l’ambito domestico, la salute e la biologia.
5. Social / Sociale: progetti di cooperazione, aiuto allo sviluppo, movimenti migratori, proposte ambientali.

Per ulteriori informazioni sui requisiti e le modalità di partecipazione consultare il bando disponibile sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Madrid e la pagina http://thefablinkage.net/